impianti per non vedenti

Il futuro “alla Star Trek” è sempre più vicino: impianti visivi per non vedenti

Non sempre un’operazione agli occhi può  essere la risposta per un non-vedente.  In presenza di danni al nervo ottico ad esempio, si perde la connessione tra occhio e cervello. Quindi agire direttamente sugli occhi o sulle cornee diventa inutile. In questi casi la soluzione migliore è la stimolazione diretta delle aree visive  nella parte posteriore del cervello. [Continua a leggere...]