Software Review – Loquis: e il tuo viaggio diventa un’esperienza

Come ogni giorno prendi i mezzi pubblici per andare a lavoro o a scuola. Sei sul Tram, magari seduto vicino al finestrino e vedi qualcosa che cattura la tua attenzione. Vorresti sapere cosa è, ma non fai in tempo a scoprirlo, perché tra la geolocalizzazione per ricavare la tua posizione e la ricerca su internet sei arrivato alla tua fermata.

O semplicemente non sai più cosa ascoltare mentre viaggi. Hai già sentito 10 volte la stessa playlist, conosci a memoria le canzoni dei tuoi gruppi preferiti e hai finito anche i podcast di Alessandro Barbero. Ma se non hai niente nelle orecchie ti annoi. Ecco venire in tuo soccorso l’app Loquis. L’unica app che fa diventare il tuo viaggio quotidiano un’esperienza turistica.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Loquis: la cultura prende il tram

Loquis è un’app che trasmette podcast culturali, a mo’ di guida turistica. Tramite geolocalizzazione ricava la tua posizione attuale e cerca tra i suoi podcast tutto ciò che riguarda la zona che stai percorrendo. Sei di Roma e stai passando davanti al Colosseo sul Tram 3? Parte un podcast sulla storia del Colosseo, dei gladiatori e del Foro Romano. Sei a Milano su un autobus nei pressi di Piazza Duomo? Arriva la guida turistica online che ti parla del Duomo. E così via.

Ma i podcast non si fermano alle sole guide turistiche. Ci sono guide ai locali, audio-racconti sulle storie di quartiere, leggende metropolitane, aneddoti raccontati da attori originari della zona e tanto altro. Quel pizzico di cultura che non guasta mai. Così potrai arricchire il tuo bagaglio culturale anche mentre fai altro. In un mondo che va sempre così di corsa, Loquis ci permette di vivere ogni spostamento come se fosse una gita turistica. In vacanza, anche andando a lavorare, insomma.

Ti è piaciuto questo articolo su Loquis?  Contattami su Facebook o su Twitter e parliamone insieme! E se non vuoi perderti gli aggiornamenti del blog, iscriviti al canale Telegram!  Ah, ti ricordo che io scrivo anche per i blog di Stolas Informatica e Satyrnet, occupandomi principalmente, almeno in questo periodo, di sicurezza informatica, ma non solo. Facci un salto!

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.