PayPal lancia Generosity Network per il crowfunding benefico

Fino a oggi, GoFundMe sembrava l’unica piattaforma valida destinata al crowdfunding per beneficienza. Ma oggi  ha aperto ufficialmente i battenti a Generosity Network: una piattaforma gestita da PayPal dedicata alle raccolte fondi per scopi benefici.

Come funziona

Nessuna commissione sulle donazioni effettuate tramite carta di credito o debito, le campagne possono durare al massimo 30 giorni e i fondi raccolti per ogni campagna non possono superare i 20.000 dollari.
A differenza di Money Pool, altro strumento simile targato PayPal dedicato ai privati, Generosity Network ha un target più specifico. Mentre sul primo un gruppo di amici può organizzare una colletta per un regalo di compleanno, sul secondo le raccolte saranno più mirate. Si potrà ad esempio destinare un fondo alle spese per le cure mediche di una persona, oppure fare una donazione per comprare macchinari per un ospedale, o per pagare le bollette di un centro di accoglienza.

Per ora, Generosity Network è disponibile solo nel territorio degli Stati Uniti ed è in fase di sperimentazione. Ma non si esclude che nell’immediato futuro possa essere esteso a tutto il mondo.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.